Uscita in barca con i ragazzi di Babalù – 07 Settembre

Carissimo Socio del C.N.V.,

Ti ricordo che nella mattinata di Sabato 07 Settembre p.v. abbiamo in programma l’appuntamento con l’associazione BABALÙ, uno Staff composto da un’equipe multidisciplinare con psicologi, educatori, assistenti sociali e assistenti formati ed esperti in attività di mediazione con l’asino definita

“ONOTERAPIA”

L’onoterapia è un’azione di cura per mezzo dell’asino rivolta a persone che versano in situazione di disagio. E’ un metodo attivo che non permette mai all’utente di restare passivo o di isolarsi, sollecitato sul piano psico-motorio, intellettivo, sociale e affettivo. L’asino, mite e paziente, è indicato per essere utilizzato nella cura di disturbi che interessano la sfera affettiva: disturbi dell’umore, della personalità, cognitivi e relazionali, disarmonia emotiva, disturbi dello sviluppo.

L’attività con l’asino aiuta a ripristinare una comunicazione sana e funzionale perché le sue risposte sono semplici, dirette, univoche, dettate unicamente dall’istinto, non sono mai ambivalenti, passano per il corpo, per l’azione.

Ci incontriamo la mattina alle 10.00 al Porto di Punta Penna e subito dopo usciremo tutti insieme sulle nostre barche.

Partecipiamo numerosi con la sola cortesia richiestavi di confermare la vostra adesione chiamando o mandando un messaggio tramite WhatsApp al mio numero di telefono: 335.6893172, o a quello del Rappresentante del D.N.P.P. Enzo D’Annunzio: 335.7255616, per meglio organizzare gli equipaggi e le barche che usciranno.

Cordialmente ti saluto.

Il Presidente

Nicola Maria Mastrovincenzo

Il Consigliere

Paola Priori

Recommend
Share
Tagged in